La Cité Libreriacafè – Firenze

Cirk Fantastik!


 
http://www.cirkfantastik.blogspot.it/

 

Cirk Fantastik! 2013

Festival di Teatro, Circo Contemporaneo e musica

Dal 19 al 29 settembre

PARCO DELL’ANCONELLA

via Villamagna, Firenze sud

Più di 20 spettacoli con compagnie italiane e internazionali tra cui:

Magda Clan, My! Laika, Circo Paniko, CircoCentrique,

Rasoterra, Giullari Senza Frontiere, Tedavi ’98, Five Quartet Trio, Jessica Arpin,Rufino Clown, Eli Rudyzuli..

Orari spettacoli: 18:30/21:00/22:45/23:30

Spettacoli nello Chapiteau anche in caso di pioggia

Sabato e domenica mattina spettacoli di bambini per bambini con:

Scuola di circo En Piste, Circo Tascabile, Aigam.

Tutti i giorni dalle 16.30 nell’area esterna:

Laboratori gratuiti di Circo per bambini e adulti

Spettacoli a cappello

Area di siesta, esposizioni

Bar con merenda e cena

Info e programma completo su:

cirkfantastik.blogspot.it

Prenotazioni biglietti:

349.1723770 – 335.8480733

Giovedì 19 Settembre

Dalle 16.30 Apertura!

Ore 21.00

Gran Galà. Cabaret d’apertura

Kermesse surreale e poetica

di circo, acrobatica, clownerie, musica

con tutti gli artisti del Festival ed ospiti speciali!

Ore 23.00

Cia Quinta Parete E mantenne la parola”

da Il Barone rampante di I. Calvino.

Letture per tre attori e un palo cinese

Venerdì 20 Settembre

Ore 18.30

Giullari Senza Frontiere

(Circo sociale itinerante. Progetto autofinanziato a carattere umanitario)

La felicità non esiste, oggi voglio essere felice lo stesso”

Ore 21.00

Magda Clan con “Circo Extravagante”

(Cabaret in un mondo al rovescio con sapore di follia

con clowns, equilibristi, acrobati e imprevisti!)

Ore 22.30

Musica Area CambiaMusica

Free After Fantastik

Sabato 21 Settembre

Ore 18.30

Giullari Senza Frontiere

(Progetto autofinanziato a carattere umanitario)

Ore 21.00

CircoCentrique con Respire

(Sfera d’equilibrio, roue Cyr e palline da giocoleria formano il vocabolario dei rapporti umani… acrobatici. “Qual è l’influenza di un avvenimento o di una emozione sul respiro?”)

Ore 22.45

My! Laika con “Popcorne Machine”

A domestic apocalypse.

(Il circo racconta. Il rischio è di capire tutto.

In un paesaggio elettrico un futuro assurdo coesiste con un passato sconosciuto. Applausi, risate e brividi: Il circo secondo My!Laika)
Ore 23.30 Musica allo Chapiteau

Free After Fantastik

Domenica 22 Settembre

Ore 11-12.30

Artisti in Erba

Kabaret dei bambini delle Scuole di Circo della Toscana

(Nel pomeriggio laboratori

con tutte le scuole e associazioni sportive –

giornata realizzata grazie al contributo UISP)
Dalle15.00

Olimpiadi dei Giocolieri, Laboratori con tutte le scuole di circo, Spettacoli a Cappello
Ore18.30

Giullari Senza Frontiere

(Progetto autofinanziato a carattere umanitario)

Ore 21.00

My! Laika con Popcorne Machine

A domestic apocalypse

(Applausi, risate e brividi: Il circo secondo My!Laika)

Ore 22.45

CircoCentrique con Respire

(Sfera d’equilibrio, roue Cyr e palline da giocoleria)

Lunedì 23 Settembre

Ore 21.00 *

Cabaret dei Giocolieri di Firenze e della Toscana.

Gran cabaret con le tante anime poetiche e irriverenti della palestra dei Giocolieri di Firenze e della Toscana.

Martedì 24 Settembre

Ore 21.00

Rasoterra in “Panni Sporchi

(Bici acrobatica, danza e circo contemporaneo.

Un gioco pazzo e sensuale in un mondo che sta per finire.
 Un affascinante affresco di situazioni, in un groviglio di dolcezza e crudeltà disarmanti)

Ore 22.45 *

ElyRudyzuli &c. con “SEMinARIA..

il Circo è un Teatro in bilico tra Cielo e Terra.

Mercoledì 25 Settembre

17.30-18.30

Area esterna:Rasoterra con La Balena

(Spettacolo a cappello di bici acrobatica.
E se pedalassimo le gambe all’insù? A terra come sulla bicicletta si passa da una sorpresa all’altra!)

Ore 21.00

Magda Clan con “ERA, Sonetto per un Clown

(…un ultracentenario che rompe uno specchio sarà felicissimo di sapere che ha ancora sette anni di disgrazie davanti a sè … !ERA” è un viaggio, che come il viaggio di Alice inizia da una caduta, alla ricerca all’interno della scrittura circense, e della sua messa in scena, del gioco, della sorpresa, dell’irriverenza e della semplicità.)

Ore 22.45 *

Rufino Clown in Blue Moon

(Spettacolo comico poetico. Uno spettacolo di clown e burattini, adatto ad ogni tipo di pubblico)

Giovedì 26 Settembre

Ore 21.00

Magda Clan con “ERA, Sonetto per un Clown”

Ore 22.30

Area CambiaMusica-Concerto gratuito

Free After Fantastik

CUMBIA MELA ORCHESTRA (Cumbia, porro)

La mitica orchestra nata sotto il tendone del Circo Paniko propone una serata di festa con ritmi saltellanti e energia pura.

Venerdì 27 Settembre

Ore 18.30

Magda Clan con “Circo Extravagante”

(Cabaret, clowns, equilibristi, acrobati e imprevisti!)

Ore 21.00

Circo Paniko in “Senza ombra di dubbio..

Perdersi e ritrovarsi in un bicchier d’acqua!”

(Ballata circense per cinque personaggi e conrafisabasso.
Un bicchiere d’acqua, una pianta di fiori e un contrabbasso altrettanto protagonisti, pazienti differenti ma con specifiche sintomaticità)

Ore 22.45

Five Quartet Trio con Bus Stop

(Circo teatro. Tre personaggi scoprono il tesoro nascosto nella diversità delle altre persone. La fermata del bus si trasforma nell’arena di un circo in cui si susseguono giocoleria, acrobatica e palo cinese)

Sabato 28 Settembre

10.00 Lezione-Concerto AIGAM per bambini da 0 a 36 mesi

11.00 Lezione-Concerto AIGAM
per bambini da 3 a 5 anni
Ispirate alla Music Learning Theory di Edwin E. Gordon.
Durante la lezione – concerto i bambini, molto più che ascoltatori, vivranno la musica e il far musica.
La musica come esperienza globale che attiva il corpo, la mente e le emozioni!

Ore18.30

Five Quartet Trio con “Bus Stop”

(Circo teatro. Giocoleria, acrobatica e palo cinese)

Ore 21.00

Jessica Arpin in “Kalabazi”

(Bici acrobatica, clown, circo e poesia. Una giovane donna straniera a cui piace tanto l’Italia con il permesso di soggiorno che scade tra poco.. Organizza un concorso d’amore per vedere chi, tra il pubblico, potrebbe diventare suo marito..poi li seduce facendo acrobazie sulla sua bicicletta gialla..)

Ore 22.45

Circo Panikoin “Senza ombra di dubbio ”

(Ballata circense per cinque personaggi e conrafisabasso)
23.30

Musica Area Chapiteau

Free After Fantastik

Domenica 29 Settembre

10:00 – 11.00 – 12.00

Artisti in Erba: Spettacoli di bambini per bambini.

I colori di Mr Gray” – “Gli Elohim e la scoperta del mondo” –

Vita da Marinai”

Gli spettacoli teneri e comici delle scuole di piccolo circo di Firenze En Piste! e Circo

Tascabile.

Ore18.30

Jessica Arpin in Kalabazi

(Bici acrobatica, clown, circo e poesia)

Ore 21.00

Compagnia Tedavi ’98 in “Le Grand Cabaret Deluxe”

(Spettacolo circo-teatral-musicale. Un locale di second’ordine, un insieme di sedicenti artisti si esibisce per il pubblico in un universo sempre più assurdo in un’escalation comica mozzafiato)

Ore 22.30

Magda Clan con “Circo Extravagante”

(Cabaret, clowns, equilibristi, acrobati e imprevisti!)

Cirk Fantastik! 2013

Festival di Teatro, Circo Contemporaneo e musica

PROGRAMMA E INFO:

http://cirkfantastik.blogspot.it


Prenotazioni per gli spettacoli nello chapiteau:

3491723770 – 335.8480733
Dal 10 settembre dalle ore 11 alle 17

GLI SPETTACOLI SI SVOLGERANNO ANCHE IN CASO DI PIOGGIA

Biglietti:

Spettacoli dentro lo chapiteau 10 euro (adulti) – 6 euro (bambini fino a 12 anni)

Spettacoli con * 7 euro (adulti) – 5 euro (bambini fino a 12 anni)
Ticket “lezione-concerto”: 10 euro per ogni coppia adulto-bambino

Abbonamento Giornaliero:

tre spettacoli – 24 euro; due spettacoli – 18 euro

Abbonamento Festival:

12 spettacoli! (uno per ogni compagnia, non il cabaret di apertura) – 90 euro

5 spettacoli diversi – 40 euro

I bilglietti si comprano diretamente alla biglietteria del circo.
PER LE PRENOTAZIONI:

E’ necessario presentarsi alla cassa entro mezz’ora prima dello spettacolo per ritirare il biglietto, dopo i biglietti verranno venduti.

Cirk Fantastik! 2013 è un progetto indipendente realizzato da:
En Piste!, Magda Clan, Aria Network Cutlurale, in collaborazione con La Citè Libreriacafè.

Il Festival è realizzato con il Patrocinio del Comune di Firenze ed è inserito nel programma dell'
Estate Fiorentina.

Collaborano anche: CambiaMusica, Exit Srl e Bicycle Film Festival
Media partner: J
uggling Magazine

Coordinamento: Natalia Bavar, Matteo Abbate, Stefano Guarino Grimaldi
Grafica: Pilar Roca
Video: Giulio Aspettati
Musiche:
Camillocromo

Foto: Natalia Bavar
Ufficio Stampa & Comunicazione: Lorenzo Migno
Crowdfunding: Lorenzo Cappellini

Ringraziamo in particolare Circo El Grito e Circo Paniko per aver iniziato coraggiosamente questa scommessa insieme a La Citè Libreriacafè. 
Un caloroso ringraziamento inoltre anche a tutte le compagnie, gli artisti e le persone che in questi anni hanno partecipato a questo progetto. 
Una mano da sola non fa rumore”

Tutti possono partecipare alla realizzazione di questo progetto artistico e sociale, venendo al Festival! E tramite
un nuovo modo per finanziare iniziative dal basso 
con un forte impatto sociale
donazioni: ulule.com/cirk-fantastik-2013

 

LA CITE’ LIBRERIACAFE’ e CIRCO EL GRITO
presentano:

CIRK FANTASTIK! 2012
FESTIVAL di Teatro – Circo Contemporaneo

Dal 20 al 30 settembre
PARCO DELL’ANCONELLA
via Villamagna, Firenze sud

Spettacoli all’interno dello chapiteau El Grito ore: 11/18/21/23
Circo El Grito, Tony Clifton Circus, Los Filonautas, Maria Peligro, I circondati, Tedavi ’98, Cie Rasoterra, Compagnia Autonoma Tenenti, Milo e Olivia, David Batignani, En Piste.

Tutti i giorni spettacoli nell’anfiteatro dalle 16
Rufino Clown, Lupo,
Diego Baraccano, la Famiglia Mirabella, Marco Cecchetti.

Programma completo su:
www.lacitelibreria.info

Tutti i pomeriggi dalle 16 spazio aperto con:
Laboratori gratuiti di Circo per bambini con En Piste!
Spettacoli all’aperto
Salotto libreria
Tutti i giorni merenda, aperitivo e cena

SABATO 29
11:00 – LEZIONE-CONCERTO PER BAMBINI con AIGAM
Lezioni concerto per bambini dall’età neonatale all’età scolare accompagnati da genitori o educatori.
www.aigam.org; Prenotazioni: 0658157525; info@aigam.org

Info e prenotazioni dalle 11 alle 17:
349.1723770
328.1616766
Per le prenotazioni ritirare i biglietti 1h prima
GLI SPETTACOLI SI SVOLGERANNO ANCHE IN CASO DI PIOGGIA

PROGRAMMA CHAPITEAU EL GRITO

GIOVEDI 20

dalle 16 spettacolo all’aperto con IL LUPO

18:00 – I CIRCONDATI in: TRI QUARTER (clown musicale)

Due Clown e i loro due strumenti musicali, un clarinetto e un organetto, danno vita a un concerto che fin dall’inizio non trova una “posizione comoda”. Due personaggi comico-grotteschi che nell’assenza di parole hanno trovato il loro linguaggio ideale. La loro è un’idiozia illuminata, è un continuo degenerare e trasformarsi in qualcosa di nuovo e ancor più ridicolo, è un gioco senza sosta e senza regole che riesce a trovare la conclusione solo nei versi di una poesia.

21:30 – MILO e OLIVIA in KLINKE (acrobatica aerea e al suolo, giocoleria,verticalismo)

Lei viaggia il mondo in una scatola, Lui è pronto a tutto pur di star lontano dai problemi…

Un corteggiamento mozzafiato per una bizzarra storia d’amore.

Tra scatole, scale e valigie, nel ritmo prevedibile del quotidiano spunta l’insolito gioco di KlinKe: un diablo per brindare, una cascata di calzini, uno scambio di clave “all’arrabbiata” e un tessuto intrecciato di poetiche acrobazie.

VENERDI 21

dalle 16 spettacoli all’aperto

18:00 – I CIRCONDATI in: DIAPASON (clown musicale)

DIAPASON è uno studio di ricerca sull’uso della mezza maschera in cuoio applicata all’arte del clown. Due musicisti e due strumenti musicali, un clarinetto e una fisarmonica si perdono dentro un bicchiere. Due maschere primitive appaiono come grotteschi servi di scena e si innamorano della musica. Suoni diversi danno vita ad un’armonia composta da assurdità, melodie, emozioni primordiali e l’idiozia più pura che rende neonato ogni gesto. DIAPASON è un salto nel vuoto senza rete di protezione, è uno spettacolo comico fatto di musica, di verità, di nudità, di fame, di sete e di amore.

21:30 – TEDAVI ’98 in: LE GRAN CABARET DELUXE (teatro comico)

Uno spettacolo di circo-tatral-musicale che ricorda i caffè concerto. All’interno di un locale di second’ordine, un insieme di personaggi si esibisce con numeri più o meno credibili, ma c’è sempre qualcosa che non va..Travestimenti magistrali, vulcanica fisarmonica, insuperabile voce e virtuosismi circensi e verbali si sommano in un’escalation comica mozzafiato.

SABATO 22

dalle 16 spettacoli all’aperto

18:00 – FILONAUTAS in: NAUFRAGHI PER SCELTA (filo teso, clown, musica)

Uno spettacolo in due sul filo teso in cui tecnica e suggestione teatrali contribuiscono a creare un mondo onirico, divertente e magico. Un mondo sospeso, una danza instabile,un ponte per l’incontro, esplorando nuovi spazi nel quotidiano stare in equilibrio.

21:30 – CIRCO EL GRITO con 20 DECIBEL (circo, acrobatica aerea, musica)

Un’esplosione di fantasia e libertà, provocazione e bellezza. Un invito all’ascolto, ad affinare i sensi per percepire il “piccolo” che si nasconde dietro “l’evidente”. Un viaggio in un universo dove acrobazie aeree, colpi di pistola, danze e giocolerie non devono prevalere immagini e suoni più tenui. I corpi sitrasformano, le riflessioni possono durare all’infinito, gli oggetti suonano la loro anima.

DOMENICA 23

11:00 – EN PISTE scuola di circo presenta STELLE DIETRO LE QUINTE

(spettacolo di con i bambini delle scuole di Firenze e dintorni)

dalle 16 spettacoli all’aperto

18:00 – CIRCO EL GRITO con SCRATCH & STRETCH

(giocoleria, mano a mano, acrobatica aerea, musica)

Due personaggi ironici e sottili vi guideranno in un viaggio sorprendentemente originale, per condividere una esperienza che lascerà trotterellare nella vostra testa acrobazie, giocolerie e musiche toccanti.

Uno spettacolo sensibile e poetico, curato nei minimi particolari, dove il circo incontra la musica e il teatro. Una tenera esplosione di energia che porterete con voi.

21:30 – DAVID BATIGNANI in: ASSOLUTAMENTE SOLO (teatro, trasformismo poetico)

Un lavoro dove il rapporto intimo e toccante tra padre e figlio si svela nella dinamica del doppio. In scena il giovane attore-autore toscano con il padre Mario, in un rapporto misterioso e magico di finzione, dove i due si alternano i ruoli e, attraverso ironici ed eleganti giochi di trasformismo, ricreano un luogo di relazione familiare e di somiglianza. Non il tradizionale doppio orizzontale, di personaggi speculari e opposti, ma una sorta di duplicità verticale, animata dalla tensione di figure separate dal tempo, dall’età, dall’esperienza. Uno spettacolo delicato e poetico che percorre il cammino della finzione per giungere a un traguardo di verità.

LUNEDI 24

TUTTO FUORI! Dalle 16:

FAMIGLIA MIRABELLA, RUFINO, BARRACANO, LUPO, CECCHETTI, CIRCO DI LUNA

MARTEDI 25

dalle 16 spettacoli all’aperto

21:30 – TONY CLIFTON CIRCUS -i clown più odiati dalle mamme italiane- in:

RUBBISCH RABBIT (clown dell’assurdo)

Rubbish Rabbit è uno spettacolo anarchico, nato per dare sfogo alla gioia di vivere e all’infinità libertà che l’essere vivi ci concede. Lo spettacolo è un frenetico gioco in cui parole e azioni si rincorrono in una corsa a perdifiato,per lo spettatore un susseguirsi implacabile di risate e tensione. Il desiderio di ogni clown è ritrovare il bambino che è all’interno di ognuno di noi e dargli tutto lo spazio possibile…. e con Rubbish Rabbit Tony Clifton Circus ci riesce in pieno. Ma i bambini quando sono liberi sono quanto di più pericoloso esista sulla faccia della terra sono capaci di creare caos, rumore, distruzione totale e proprio di questo è fatto Rubbish Rabbit, di caos, rumore e distruzione totale. “In Rubbish Rabbit rompiamo la maggior parte delle cose che ci passano per le mani, ci spariamo, ci buttiamo per terra, balliamo, facciamo la lotta con il nostro peluche gigante…semplicemente perché è la cosa che ci fa divertire di più e state certi… vedercelo fare non sarà per nulla rassicurante.”

MERCOLEDI 26

dalle 16 spettacoli all’aperto

21:30 – COMPAGNIA AUTONOMA TENENTI in: PUNTO ZERO (giocoleria “sperimentale”)

Uno stravolgimento universale genera la metamorfosi di un essere e del suo ambiente. Egli è alle prese con un mondo nuovo dove le regole non hanno più valore. La gravità, gli oggetti, lo spazio sono di nuovo da scoprire. In questo caos primordiale oggetti del vecchio mondo e forme nuove coesistono, la parola è morta: un linguaggio corporale prende vita e la comunicazione avviene attraverso il movimento e la manipolazione. La storia di un nuovo inizio.

23:00 – TONY CLIFTON CIRCUS-i clown più odiati dalle mamme italiane- in:

RUBBISCH RABBIT (clown dell’assurdo). Su prenotazione

GIOVEDI 27

dalle 16 spettacoli all’aperto

18:00 – COMPAGNIA AUTONOMA TENENTI in: PUNTO ZERO (giocoleria “sperimentale”)

Uno stravolgimento universale genera la metamorfosi di un essere e del suo ambiente. Egli è alle prese con un mondo nuovo dove le regole non hanno più valore. La gravità, gli oggetti, lo spazio sono di nuovo da scoprire. In questo caos primordiale oggetti del vecchio mondo e forme nuove coesistono, la parola è morta: un linguaggio corporale prende vita e la comunicazione avviene attraverso il movimento e la manipolazione. La storia di un nuovo inizio.

21:30 – RASO TERRA in: PANNI SPORCHI (bicicletta acrobatica, mano a mano, danza)

Un uomo. Una donna. E una bici. In un ‘atmosfera di gioco pazzo di un mondo che sta per finire.

Uno spettacolo intenso ed emozionante dove le abilità circensi unite alla teatralità degli artisti realizzano un affascinante affresco di situazioni, in un groviglio di dolcezza e crudeltà disarmanti.Lui e lei sono piccoli e grandi.Sono insieme bambini e adulti.Saggi e folli. Teneri e violenti.

VENERDI 28

dalle 16 spettacoli all’aperto

21:30 – EL GRITO con 20 DECIBEL (circo, acrobatica aerea, musica)

Un’esplosione di fantasia e libertà, provocazione e bellezza. Un invito all’ascolto, ad affinare i sensi per percepire il “piccolo” che si nasconde dietro “l’evidente”. Un viaggio in un universo dove acrobazie aeree, colpi di pistola, danze e giocolerie non devono prevalere immagini e suoni più tenui. I corpi si trasformano, le riflessioni possono durare all’infinito, gli oggetti suonano la loro anima.

23:00 – MARIA PELIGRO in FUERA(clownerie)

Uno spettacolo che, senza parole, con leggerezza e con uno humour clownesco tutto femminile riesce a toccare nel profondo. Maria, dopo la scomparsa dei suoi genitori, continua la sua vita come se niente fosse cambiato, come se loro fossero ancora là, perpetuando i gesti di tuti i giorni per paura di affrontare la sua realtà e la solitudine. E, nel giorno del suo compleanno, Maria decide di trasformare la sua triste vita in un delirio di gioia toccante e incredibilmente buffo!

SABATO 29

11:00 – LEZIONE-CONCERTO PER BAMBINI con AIGAM

(Lezioni concerto per bambini dall’età neonatale all’età scolare accompagnati da genitori o educatori.

www.aigam.org; Prenotazioni: 0658157525; info@aigam.org)

Le lezioni si fondano sui principi della Music Learnign Theory di Edwin E. Gordon, secondo cui il bambino sviluppa la sua attitudine musicale a partire dai primi anni di vita attraverso un’esposizione alla musica che rispetti le sue capacità di ascolto e di assorbimento. In uno spazio accogliente adulti e bambini potranno ascoltare gli Insegnanti Associati Aigam che suoneranno e canteranno per loro brani tratti dal repertorio classico, jazz, popolare e brani appositamente composti.

dalle 16 spettacoli all’aperto

18:00 – CIRCO EL GRITO in: SCRATCH & STRETCH

(giocoleria, mano a mano, acrobatica aerea, musica)

Due personaggi ironici e sottili vi guideranno in un viaggio sorprendentemente originale, per condividere una esperienza che lascerà trotterellare nella vostra testa acrobazie, giocolerie e musiche toccanti.

Uno spettacolo sensibile e poetico, curato nei minimi particolari, dove il circo incontra la musica e il teatro. Una tenera esplosione di energia che porterete con voi.

21:30 – RASO TERRA in: PANNI SPORCHI (bicicletta acrobatica, mano a mano, danza)

Un uomo. Una donna. E una bici. In un ‘atmosfera di gioco pazzo di un mondo che sta per finire.

Uno spettacolo intenso ed emozionante dove le abilità circensi unite alla teatralità degli artisti realizzano un affascinante affresco di situazioni, in un groviglio di dolcezza e crudeltà disarmanti.Lui e lei sono piccoli e grandi.Sono insieme bambini e adulti.Saggi e folli. Teneri e violenti.

DOMENICA 30

11:00 – EN PISTE scuola di circo presenta STELLE DIETRO LE QUINTE

(spettacolo di bambini per bambini, con gli alunni delle scuole di Firenze e dintorni)

dalle 16 spettacoli all’aperto

GLI SPETTACOLI SI SVOLGERANNO ANCHE IN CASO DI PIOGGIA

“Stiamo stretti a Firenze, apriamo La Citè!!”, una piccola isola culturale per l’incontro di progettualitá che si esprimono e si confrontano, dove possano emergere esperienze che abitano oltre, che traboccano e sorpassano i confini visibili e invisibili di una cittá nuova. La Citè Libreriacafè.
“La luna piena minchionò la lucciola: “sarà l’effetto dell’economia, ma quel lume che ti porti è deboluccio”. “Si”, disse la lucciola, “Ma la luce è mia”, El Grito Contemporary Circus.
Da questo connubio nasce Cirk Fantastik versione Chapiteau, dal desiderio di aprire una porta sul mondo, e che fosse la porta di un circo!

LA CITE’ LIBRERIACAFE’

“CIRK FANTASTIK!
FESTIVAL di Teatro Circo Contemporaneo Musica

 

Cirk Fantastik, rassegna di Circo contemporaneo, musica e teatro, organizzata da La Citè Libreriacafè propone spettacoli di compagnie che lavorano nei teatri, piazze, festival d’Europa e non solo. Il teatro-circo attuale ha scoperto nuovi e briosi artisti di diversissima estrazione che hanno invaso con la loro fresca creatività nuovi spazi della scena, arricchendo la potenzialità del circo con la commistione delle arti della pista e del teatro, della tecnica e dell’espressività creativa. In linea con la tendenza europea che sta valorizzando il Nuovo Circo o Circo Contemporaneo, CIRK FANTASTIK è un omaggio a quel circo che non rinnega la sua origine d’arte libera, che non vuol chiudersi in se stesso, pronto a percorrere strade nuove e accogliere pubblico ed artisti d’ogni provenienza, dimostrandosi dal punto di vista culturale trasversalmente efficace. A quel circo che contrappone alla logica commerciale, artisti poliedrici che vogliono sapersi muovere con lo stesso agio sotto il tendone, sul palcoscenico ed in piazza. Cirk Fantastik è il tentativo di informare il pubblico che esiste un circo che fa della qualità il suo punto di forza e attraverso il metissage delle arti corre in direzione contraria alla tramontata era della specializzazione tecnica, spiccando il volo verso la creatività.

Le Compagnie

Il programma comprende Compagnie internazionali che toccano le varie tipologie di spettacolo, in modo da essere adatto ad un pubblico variegato e di ogni etá: attori, clown, mimi, funamboli, acrobati, giocolieri, equilibristi, musicisti, danzatori. La programmazione di Cirk fantastik vuole ripercorrere nel tempo e nelle forme le diverse sfumature del teatro circo: dalle forme sperimentali della compagnia El Grito, al cabaret del Circo Paniko, alle altre tipologie delle compagnie ospiti che vanno dalla musica e il virtuosismo circense, ad omaggi al varietà, estinto cugino teatrale del circo, alla clownerie classica, ai Gran galà Fantastik, collaborazione tra musicisti ed artisti del circo, con bande musicali le cui composizioni traggono ispirazione dall’universo onirico e surreale del circo.

Cirk Fantastik 2011 e 2012 in collaborazione con EL GRITO CONTAMPORARY CIRCUS: Festival di Circo Contemporaneo, Teatro, Musica

Il Festival propone 11 giorni di spettacoli e concerti oltre 20 repliche per un cartellone che raccoglie alcune delle migliori produzioni internazionali di Circo Contemporaneo. Gli spettacoli saranno a pagamento sotto il tendone, mentre gli spettacoli del pomeriggio, principalmente per bambini, sono spettacoli (senza strutture) di artisti di strada che offriranno nell’area aperta a cappello e offerta libera.

L’area vissuta dal contesto circense avrá, oltre allo Chapiteaux, un’area di sosta con libri e un piccolo bar.

Creando uno spazio accogliente l’intenzione è che si crei un contesto nel suo complesso interessante, vissuto sia per chi viene agli spettacoli, ma anche per chi si vuol fermare dal pomeriggio usufruendo dei libri, dei laboratori di circo per bambini, della zona ristoro, per chi vuole conoscere il variegato mondo del circo e delle compagnie che stanno girando attualmente l’europa e non solo.

Nella zona retrostante, sosteranno camper e mezzi necessari al montaggio, lo smontaggio, la sicurezza anche notturna del tendone e delle scenografie. Nei giorni del Festival l’area in questione sará vissuta dalle compagnie che proveranno gli spettacoli, allestiranno e dal pomeriggio apriranno la scena.

Sará soprattutto per i bambini e per la cittadinanza uno spazio aperto per vedere spettacoli e usufruire liberamente dei servizi offerti.

Lo Chapiteau El Grito Contemporary Circus

Tutti gli spettacoli si svolgeranno all’interno dello Chapiteau della compagnia El Grito, il primo eco-circo ad impatto zero. Al termine della sua tournee El Grito Contemporary Circus compenserà le emissioni di gas serra associate ai consumi energetici, agli spostamenti dello staff e del materiale, nonché le emissioni provenienti dagli spostamenti degli spettatori, attraverso un progetto di forestazione in Italia”.

­

LA CITE’ in Collaborazione con EL GRITO CONTEMPORARY CIRCUS

El Grito Contemporary Circus durante la stagione estiva è stato ospite dei più importanti festival italiani. Nel marzo 2012, dopo una tournee teatrale in Brasile, tornerà in Nord-Europa tra Belgio, Germania, Svizzera, Francia ed Olanda. “Abbiamo scelto di iniziare la nostra tornèe in Italia non per quella freudiana tendenza masochistica innata, ma perché fa parte di una scelta politico-culturale che abbiamo preso fin dal primo momento” spiega Giacomo Costantini, direttore artistico di EL GRITO CONTEMPORARY CIRCUS “Avremmo potuto essere finanziati dal ministero della cultura Belga e coccolati da una decina di spazi che ci sostengono da queste parti (Bruxelles). Ma abbiamo deciso di contare sulle nostre forze, e su quelle di chi crede che, nonostante tutto, vale la pena investire nella cultura e nell’arte in Italia”. La Cité Libreria Café da parte sua raccoglie ancora una volta questa sfida proseguendo caparbiamente la sua attività di promozione e produzione di queste importanti realtà cultura.

Una menzione particolare spetta a “20 Decibel”, spettacolo della Compagnia El Grito, finanziato dal Ministero della Cultura Belga e coprodotto da “Espace Catastrophe” (B), “Sosta Palmizi” (I) e “Mirabilia” (I).

Festival e rassegne organizzate da La Citè Libreriacafè:

- Rassegna Estiva di Circo Musica Cabaret
Limonaia di Villa Strozzi: Giugno 2010
- Festival di Circo con CIRCO PANIKO
Limonaia di Villa Strozzi: settembre 2010
- Cirk Fantastik: Rassegna di Circo Contemporaneo
Teatro Puccini, Gennaio-Maggio 2011
- Florilegio Circo Musica – Festival di circo musica con Fekat Circus (Addis Abeba)
Anfiteatro delle Cascine, Agosto 2011
- Cirk Fantastik: Festival di circo contemporaneo con El Grito Contemporary Circus
Parco dell’Anconella Q3 – Settembre 2011.

11 giorni con 22 spettacoli con compagnie internazionali: El Grito, Circo Paniko, Tony Clifton, Coliflor, Eia, Caravan Kermesse, Maria Peligro, Tedavi ’98, Simone Romanò, Foucould..

Contatti:

www.lacitelibreriacafe.info
nataliabavar@hotmail.com
055.210387
3491723770
Borgo san Frediano, 20r Firenze